Le sfide

Scegli la tua sfida e inviaci la tua visione del futuro!

Impresa & Sostenibilità

Lo sviluppo industriale inclusivo e sostenibile è la prima fonte di generazione di reddito; esso permette un aumento rapido e sostenuto del tenore di vita delle persone e fornisce soluzioni tecnologiche per un’industrializzazione che rispetti l’ambiente.
La vicenda del COVID-19 ed i rapidi mutamenti socio economici degli ultimi anni ci hanno reso ancora più consapevoli del ruolo delle imprese nella sostenibilità ambientale; al tempo stesso va evidenziato come quando si parla di sostenibilità il concetto ormai si deve allargare anche alla necessità di garantire il benessere, fisico e emotivo delle persone, sia dentro che fuori il proprio posto di lavoro.

Sfida 1

come le aziende del tuo territorio dovranno attivarsi per contribuire non solo alla sostenibilità ambientale ma anche alla coesione ed equilibrio della Società e del Territorio in cui operano e agiscono?

Innovazione & Energia

Nonostante i progressi tecnologici che hanno promosso un aumento di efficienza energetica, l’agenda 2030 ci dice che l’uso dell’energia nei paesi dell’OCSE continuerà a crescere di un altro 35% entro la fine dell’anno e l’utilizzo energetico di attività commerciali ed in particolati nelle abitazioni è il secondo settore dopo i trasporti per crescita dell’impiego di energia. Negli ultimi anni è stata posta molta attenzione allo sviluppo di edifici e di spazi abitativi in grado di ridurre consumi e l’ambiente, ma evidentemente non è ancora abbastanza.

Sfida 2

come ti immagini la casa del futuro in relazione alla necessità di renderla confortevole ma sempre più sostenibile ed ad impatto zero?

Scuola & Territorio

L’Italia non sempre riesce a premiare i giovani e le loro competenze: da molti anni ormai l’Italia vive il fenomeno dei “cervelli in fuga” con migliaia di giovani (117mila solo nel 2018 secondo i dati ISTAT) che non trovano spazio nelle aziende del territorio e che vedono nell’estero l’unica soluzione per lo sviluppo della propria carriera professionale. A questo si aggiunge il fenomeno del mancato incontro tra i profili ricercati dalle aziende ed i titoli di studio che i giovani si guadagnano sui banchi di scuola.

Sfida 3

come pensi che si possa favorire la connessione e collaborazione tra scuola e imprese per sviluppare e valorizzare i giovani talenti del territorio?

Cultura & Arte

L’Italia è la nazione che detiene il maggior numero di siti (51) inclusi nella lista dei patrimoni dell'umanità (il 5% del totale) e possiede il più ampio patrimonio culturale a livello mondiale con oltre 3.400 musei, circa 2.100 aree e parchi archeologici.

Nonostante questo come evidenzia anche uno degli ultimi studi di PricewaterhouseCoopers Italia (link qui) emergono enormi potenzialità di crescita non ancora valorizzate perché l’economia turistica ed il settore culturale e creativo Made In Italy è ancora ben lontana dal best performer Spagna ed è tra le ultime per valore assoluto di PIL.

Sfida 4

come valorizzare le eccellenze artistiche e culturali di cui il nostro Paese è ricco e dare avvio così ad un processo virtuoso che avrebbe ricadute positive in modo trasversale i settori dell’economia Made In Italy ?